RTS cos’è e come si gioca

Un videogioco strategico in tempo reale (spesso abbreviato RTS, dall’inglese Real Time Strategy) è un videogioco di strategia in cui l’azione non è suddivisa in “turni” come nei classici wargame ma fluisce in modo continuo, lasciando ai giocatori la possibilità di agire in qualsiasi momento.

Il termine “strategia” si riferisce al fatto che il giocatore controlla interi eserciti e non singole unità o personaggi. Appartengono a questa tipologia di giochi:

  • Warcraft
  • Starcraft
  • Command & Conquer
  • Age of Empires
  • The Settlers
  • Europa Universalis
  • Empire Earth
  • Stronghold

Dinamiche del gioco

Sebbene questa categoria di videogame sia molto vasta e quindi comprenda titoli anche molto diversi fra loro, talvolta dotati di caratteristiche uniche, vi sono alcuni elementi che si possono considerare sostanzialmente costanti in tutti i titoli e che quindi “definiscono” il genere RTS.

Ambientazione

L’azione di un RTS generalmente si svolge su una mappa che può rappresentare una regione geografica, un quadrante di spazio siderale, e così via. Il giocatore controlla un certo numero di unità, ovvero di personaggi e mezzi in grado di spostarsi sulla mappa, e un determinato numero di edifici.

Controllo delle unità

Le unità generalmente sono controllabili selezionandole e assegnando loro mansioni da svolgere. Le unità degli RTS esibiscono tutte un certo livello di “intelligenza artificiale” (AI), ovvero sono in grado di lavorare in modo autonomo secondo un piano di lavoro dettagliato in risposta a un comando “generico” che venga loro impartito.

E proprio grazie alla AI delle unità, il giocatore può quindi riuscire a controllare senza difficoltà anche un mondo molto popolato e complesso. Quanto maggiore è l’autonomia decisionale delle unità, tanto più il gioco sarà orientato verso la macro-gestione (macromanagement); si parla invece di micro-gestione (micromanagement) per quegli RTS che necessitano di una supervisione più dettagliata dell’operato delle unità utilizzate.

Risorse

Un certo numero di risorse (ad esempio oro e legna) sono disponibili in diversi punti della mappa generalmente, e solo alcune unità sono in grado di raccogliere. L’acquisizione di risorse e materiali è dunque uno degli elementi fondamentali di questa tipologia di giochi. In buona parte degli RTS più attuali sono presenti più tipi di risorse, per cui al giocatore viene posta la possibilità di scegliere quali percentuali delle proprie unità civili dedicare alla raccolta di ciascuna delle risorse da raccogliere.

Linee di sviluppo

Le risorse raccolte possono essere impiegate successivamente in vari modi:

  • per costruire nuovi edifici;
  • per “addestrare” (creare) nuove unità militari;
  • per “ricercare” (sviluppare) nuove tecnologie.

Le tecnologie inoltre sono generalmente legate da un insieme di dipendenze conosciuto come albero tecnologico: ovvero, lo sviluppo di una tecnologia può avere come prerequisito il precedente sviluppo di una o più altre tecnologie. La disponibilità di nuove tecnologie porta vantaggi di diverso tipo: maggiore efficienza nella raccolta di risorse, maggiore potenza delle unità militari, disponibilità di nuovi tipi di edifici ecc.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su