Bingo, cos’è e come si gioca

Il bingo è un gioco d’azzardo simile alla tombola. In Italia, il gioco si svolge esclusivamente in sale autorizzate dallo stato.

Regole del gioco

Il gioco che si pratica deriva dal lotto e segue le regole del tradizionale gioco della tombola con l’unica variante che si vince solo con la cinquina ed il bingo (equiparati alla quintina ed alla tombola)

Le cartelle

Al principio di ogni partita, ai giocatori vengono vendute le cartelle con rappresentanti tre file di cinque numeri, per un totale di quindici numeri. L’estrazione dei numeri viene effettuata con delle macchine ad estrazione automatica all’interno delle quali sono presenti 90 palline, numerate da 1 a 90 che vengono continuamente mescolate.

Premi Bingo

Qui di seguito, tutti i premi presenti in questo gioco e quando vengono assegnati.

Bingo

Il premio “Bingo” viene assegnato al primo giocatore che annulla per primo tutti i 15 numeri presenti su una singola cartella.

Cinquina

Il premio “Cinquina”, va assegnato al giocatore che annulla per primo, i cinque numeri di seguito su una delle tre file della sua cartella.

Bingo One

Al raggiungimento di una quota variabile stabilita da ciascuna sala mensilmente, viene messo in palio il Bingo One. Il premio viene assegnato, in aggiunta al premio “Bingo”, quando il giocatore realizza il bingo con un numero di palline estratte uguale o inferiore a 46. Qualora non si realizzi il bingo con questa dinamica, il premio verrà aggiudicato nelle partite successive al giocatore che realizza il bingo con un numero di palline estratte uguale o inferiore a 47, incrementato di un’unità per ogni partita successiva.

Bingo One Extra

Il premio bingo one extra raddoppia il valore del bingo one per il giocatore che realizza il bingo nella 46ª o 47ª pallina della sessione bingo one. Il bingo one extra aggiunge al premio bingo one un valore del 50% in più per chi materializza il bingo nella 48ª o 49ª pallina della sessione bingo one.

Super Bingo

Oltre al Bingo, in ogni partita può essere riscosso il Super Bingo, per il giocatore che realizza il bingo con un numero di palline estratte uguale o inferiore a 38. Il valore del Super Bingo può variare dal 40% al 60% del fondo premi speciali stabilita mensilmente da ogni sala. Tale è la difficoltà nel realizzare il Super Bingo, che spesso raggiunge cifre considerevoli, tanto da divenire il premio più popolare tra i frequentatori delle sale da gioco.

Super Cinquina

Dal 1º luglio del 2007 in concomitanza con l’introduzione del Bingo One, questo premio è stato abolito.

Bingo Oro

Soltanto previo annuncio da parte del direttore di gioco, il premio Bingo Oro, viene assegnato al giocatore che realizza il bingo entro il numero di palline estratte compreso tra 39 e 43. L’importo del Oro è costituito dal 20% del fondo premi speciali. Va ad aggiungersi al premio bingo.

Bingo Argento

Anche il Bingo Argento viene convalidato dal direttore del gioco. Viene conteggiato in aggiunta al premio “Bingo”, realizzato entro il numero di palline estratte compreso tra 44 e 46.

Bingo Bronzo

Durante determinate partite il direttore del gioco può annunciare anche il Bingo Bronzo, in aggiunta al premio “Bingo”, se il giocatore realizza il bingo entro il numero di palline estratte compreso tra 47 e 53.

Bingo Happy

Nell’estate del 2014 è stato introdotto il Bingo Happy. Può raggiungere l’importo di 4.000 euro ed essere giocato anche più volte durante la settimana.

Normative in Italia

Con la legge 13 maggio 1999, n. 133 prevedendo l’istituzione di sale bingo, che avrebbero avuto anche la funzione di aggregazione sociale, il gioco del Bingo è stato costituito anche in Italia. Tre decreti, successivamente hanno stabilito le regole del gioco e le modalità di gestione delle sale bingo: decreto ministeriale 31 gennaio 2000 n. 29 – Regolamento recante norme per l’istituzione del gioco «Bingo» ai sensi dell’articolo 16 della legge 13 maggio 1999, n. 133. decreto ministeriale 12 settembre 2000 – Controllo centralizzato del gioco del «Bingo». Decreto Ministeriale 21 novembre 2000 – Approvazione della convenzione tipo per l’affidamento in concessione della gestione del gioco del «Bingo».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su