Dopo aver visto Twister, The Isle of Cats e Forza 4, oggi andremo a vedere un altro Party Game perfetto per passare le sere d’inverno tra amici o in famiglia: Passa la Bomba! Scopriamolo assieme!

Passa la Bomba, cos’è

Passa la Bomba è un divertente ed… esplosivo gioco di parole. Si tratta di un gioco da tavolo piuttosto interessante, che stimola la mente e permette di imparare parole nuove. Adatto sia per adulti e bambini dagli otto anni in su, in realtà, l’unico requisito necessario per giocarci è conoscere la divisione delle sillabe.

Creato da Giochi Uniti – uno dei migliori produttori e distributori italiani di giochi da tavolo– Passa la Bomba è un gioco molto semplice, immediato e divertente che richiede velocità nel dire la parola esatta. Tutto parte dalla carta sillaba pescata dal primo giocatore. Da questo momento in poi tutti i partecipanti dovranno dire una parola che contenga la sillaba richiesta.

Svolgimento del gioco

Passa la Bomba presenta un mazzo di 110 carte fronte/retro con le sillabe e una bomba con una miccia con un timer variabile tra 10 e i 60 secondi. Per prima cosa, il primo giocatore di turno pesca una carta e azionando la bomba deve pronunciare una parola che contenga la sillaba riportata sulla carta; dopodiché, passa la bomba al giocatore seguente il quale a sua volta dovrà dire una parola con la stessa sillaba, ovviamente differente da quelle già dette in precedenza. Il gioco procede così finché la bomba non esplode. Il giocatore che si ritrova con la bomba in mano quando questa esplode, riceverà un penalità.

E per rendere il tutto un po’ più difficoltoso e frenetico, è presente inoltre un dado che indica dove la sillaba può essere utilizzata nella parola. Dunque, bisogna prestare sempre attenzione alle parole dette dagli altri giocatori: infatti, le parole possono essere contestate!

Contenuto del gioco

Elenco degli elementi di gioco:

  • 110 carte fronte/retro;
  • 1 Bomba in plastica;
  • 1 dado difficoltà.

Versioni del gioco

Il gioco, oltre alla sua edizione classica, è stato pubblicato anche in due diverse versioni: Family e Junior.

Torna su