Il blackjack è uno dei giochi da casinò più giocati in assoluto. È un gioco particolarmente semplice e intuitivo ma che come tutti i giochi d’azzardo è caratterizzato da diverse versioni. Quella più difficoltosa e le cui origini risalgono probabilmente proprio ai suoi albori, è il Blackjack europeo, nato per l’appunto in Europa. Questa versione non solo è giocabile nei casinò fisici, ma anche online, grazie alla diffusione delle sale da gioco virtuali.

Differenze tra Blackjack classico e Blackjack europeo

In passato avevamo già visto la storia del Blackjack, le sue origini e la sua diffusione nel mondo, oggi invece andremo alla scoperta del Blackjack Europeo e su quali sono le differenze con la variante classica.

Le regole sono molto simili, ma c’è una sostanziale differenza. Nella versione europea il giocatore fa la sua giocata con il banco che ha solo una carta: ciò significa che il dealer non può fare blackjack immediatamente. Non esistendo la Hole card (carta coperta), il banco vince sempre con un blackjack.

2 mazzi e regole precise

Il Blackjack Europeo, si gioca con 2 mazzi francesi da 52 carte, lo scopo del gioco è identico alle altre varianti. Il dealer resta con ogni 17, si può dividere una sola volta e raddoppiare solo con la mano iniziale dal valore di 9, 10 o 11. Dopo aver diviso gli assi, con un’eventuale figura si formerà solo un 21 e non un blackjack.

La resa non è ammessa

Non è concessa la resa ed è prevista l’assicurazione, anche se non è consigliata, a causa della mancanza della hole card. Il blackjack Europeo proprio come le altre varianti, è un gioco appassionante e veloce, in grado di attirare tantissimi amanti del genere.

Ricapitolando ecco le principali differenze:

  • Si gioca con due mazzi standard da 52 carte
  • Il mazziere sta sul 17 morbido
  • Si può raddoppiare solo sul nove o l’undici
  • Non è permesso il raddoppio dopo la divisione
  • Non esiste la resa
  • Non esiste la carta coperta, quindi se il mazziere ha il blackjack si perde l’intera scommessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su