Roulette Americana

Roulette Americana: cos’è e come funziona

La Roulette Americana -detta anche American Roulette- è una delle varianti più note della Roulette.

L’elemento che la contraddistingue è la presenza del doppio zero (00), ovvero una seconda casella verde oltre a quella del classico zero. I due zeri, si trovano uno opposto all’altro. E’ detta “Americana” perché è sempre stata quella più giocata in America mentre nel vecchio continente -già a partire dal 1800- fu sostituita dalla versione con un solo zero, la Roulette Europea appunto.

Regole

Un’altra caratteristica che differenzia questa versione dalla Roulette Francese e Europea è la mancanza della regola dell’en prison e quindi, quando esce lo zero tutte le puntate, incluse quelle semplici come Rosso/Nero, Manque/Passe e Pari/Dispari perdono.

Generalmente nei casinò, la Roulette Americana ha puntate minime più basse, spesso di 10 cent, e per questo motivo è spesso preferita dai giocatori meno esperti. E’ chiaro che nei casinò online non si hanno difficoltà a trovare puntate estremamente basse, anche per le altre versioni.

Puntate

Anche nell’American Roulette ci sono le puntate esterne, cioè fatte fuori dalla tabella dei numeri sul tavolo, e quelle interne. Le esterne sono le puntate con le quali è più facile vincere, perché si fanno su grandi gruppi di numeri e quindi hanno maggiore probabilità di vittoria.

Proprio per questo motivo però vengono pagate di meno rispetto alle puntate interne. Eccole tutte:

  • Rosso o Nero: paga 1:1, cioè se punti 5€ e indovini il colore, ne vinci altri 5;
  • Manque o Passe: cioè i numeri da “1 a 18” e da “19 a 36”, anche qui pagamento 1:1;
  • Pari o Dispari: anche qui paga 1:1;
  • Colonne: ci sono tre colonne, ognuna di 12 numeri. Puntando su una e vincendo, otterrai la puntata per 2;
  • Dozzina: anche qui ce ne sono tre e ognuna di 12 numeri, e anche qui la tua vittoria sarà moltiplicata per 2.

Come anticipato prima, non essendoci la regola dell’En Prison, in caso di uscita dello Zero si perdono le puntate. Le puntate interne, che permettono di vincere di più ma a fronte di un rischio maggiore sono:

  • Numero singolo: scegli un numero sul tavolo e ci punti. Se vinci otterrai la tua puntata moltiplicata per 35;
  • Cavallo: qui punti su due numeri adiacenti. Vinci 17:1
  • Terzina: tre numeri allineati. Pagamento 11:1. Quadrato o Carrè: puntando sull’angolo che congiunge quattro caselle in caso di vittoria verrai pagato 8:1;
  • Sestina: è composta da sei numeri, cioè due file di tre numeri. Paga 5:1.

Vista la presenza del doppio zero e la differente disposizione dei numeri sulla ruota, non è previsto fare molti tipi di puntate Speciali o Annunciate.

Tra queste sono comprese i vicini dello zero, gli orfanelli e la serie 5-8. Ma è possibile fare alcune puntate Annunciate come:

  • Vicini. Questa scommessa prevede la puntata di una fiche su un totale di cinque numeri: il numero selezionato, più i due che ha su ogni lato della ruota. Paga 35:1;
  • Finali. Questa puntata va a piazzare una fiche su tutti quei numeri che hanno la cifra finale uguale. Ad esempio il “Finali 0” sarà 0 + 00 + 10 + 20 + 30, il “Finali 2” sarà 2 + 12 + 22 + 32, il “Finali 9” sarà 9 + 19 + 29.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su