Gonzo’s Quest è una delle slot machine più conosciute e più giocate al mondo, la madre di una nuova generazione di giochi caratterizzati dalla feature Avalanche.

Chiamata più semplicemente slot Gonzo o Gonzo slot, è stata la prima slot a sostituire i rulli con la feature Avalanche, e ha portato il gioco di NetEnt nell’Olimpo delle slot machine online.

Pubblicata per la prima volta nel 2010 da NetEnt anche se sono ormai passati diversi anni, questo gioco non ha perso neppure un po’ del suo fascino. Sin dall’inizio, la slot Gonzo’s Quest ti catapulta nel pieno del suo tema, unendoti allo stravagante conquistatore Gonzo, alla ricerca di El Dorado.

Come anticipato, questo gioco ha mostrato al mondo intero cosa fosse la caratteristica Avalanche, che si accompagna ai suoi 5 rulli e 20 linee di pagamento fisse (dette anche payline). Come in moltissime slot online, anche in questo gioco è possibile scegliere tra diversi livelli di puntata, in base al proprio stile di gioco e alla propria disponibilità economica. Inoltre ai giocatori, viene data anche la possibilità di utilizzare l’Autoplay, per non dover premere sempre il pulsante spin al termine di ogni giro.

In Gonzo’s Quest sono presenti sette simboli di base, tutti rappresentati da maschere dell’antica civiltà Maya, che fa da sfondo al gioco: il conquistatore, infatti, in principio parte in solitaria sulla sua nave, per approdare sulle coste del Perù.

Avalanche Gonzo’s Quest, cos’è

Finora abbiamo parlato della caratteristica Avalanche, ma non di cosa si tratta esattamente. Rimediamo subito. Hai presente nelle slot machine, dove per vincere bisogna mettere in fila dei simboli sui rulli? Bene, in Gonzo’s Quest questo ovviamente accade, ma quando succede questi simboli scompaiono, consentendo ad altri di comparire “a valanga” (da qui il termine Avalanche) e quindi di formare ulteriori combinazioni vincenti. Se sei un giocatore esperto sicuramente lo saprai, altrimenti devi sapere che questo concetto -ormai presente in moltissime slot machine- prima di Gonzo’s Quest non esisteva.

Adesso che sai cos’è la feature Avalanche, vediamo quali sono i suoi vantaggi.

Quando si realizza una combinazione vincente, si guadagna in base ai simboli che sono usciti: niente di più, niente di meno. Se si vince ancora, si ha un moltiplicatore x2, che diventa x3 in caso di terza vincita Avalanche consecutiva. Se si è particolarmente fortunati, si può continuare a vincere e dalla quarta volta di fila si avrà sempre un moltiplicatore x5 che farà schizzare in alto la vincita.

Poi troviamo i simboli “wild” e “scatter”, il primo è un punto di domanda incastonato nella pietra, che può sostituire tutti gli altri simboli. Il secondo, invece, è una particolare incisione dorata.

Quando si ottengono 3 simboli Free Fall (questo il loro nome), si attivano 10 Free Falls, cioè i giri gratuiti. Durante questa particolare feature, i moltiplicatori sono più alti rispetto ai classici giri, come? Nel seguente modo:

  • Prima Avalanche: moltiplicatore x3  (invece di x1)
  • Seconda Avalanche: moltiplicatore x6 (invece di x2)
  • Terza Avalanche: moltiplicatore x9 (invece di x3)
  • Dalla quarta Avalanche in poi: moltiplicatore x15 (invece di x5)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su