Monopoly: cos’è e come si gioca

Il Monopoly è uno dei giochi da tavolo più conosciuti, che da tantissimi anni appassiona grandi e piccini. In commercio sono presenti diverse versione di questo gioco, vediamole assieme. Prima però, qualche piccola curiosità su questo intramontabile classico creato all’inizio del XX secolo e dal 1991 di proprietà della Hasbro.

Il gioco prende il suo nome dall’idea economica del monopolio e del dominio del mercato da parte di un singolo venditore. Complessivamente è stato pubblicato con concessione di licenza, in più di 103 Paesi e stampato in oltre 37 lingue.

Monopoly, come si gioca

I partecipanti spostano a turno sul tabellone la propria pedina secondo il risultato ottenuto dal tiro dei dadi, con la possibilità di acquistare proprietà terriere e, sviluppandole costruendoci sopra case ed alberghi ed incassando somme di denaro ogni volta che gli altri giocatori si fermano sulla propria casella. L’obiettivo principale del gioco è restare l’ultimo giocatore attivo, mandando in bancarotta tutti gli altri.

Edizioni Monopoly

Del Monopoli né sono state pubblicate tantissime versioni, eccone alcune:

  • Monopoly “Classico”
  • Monopoly Giro del Mondo
  • Monopoly Junior
  • Monopoly Game of Thrones
  • Monopoly Star Wars
  • Monopoli Euro
  • Monopoly Voice Banking
  • Monopoly Jurassic World
  • Monopoly Affari d’oro
  • Monopoly Disney Villans
  • Monopoly Empire
  • Monopoly Me
  • Monopoly Mini

Monopoli, curiosità

Secondo l’Hasbro, dalla pubblicazione della prima edizione, il Monopoly è stato giocato da circa 750 milioni di persone.

Nell’estate 2009 la produzione della versione italiana del gioco da tavolo commercializzato dalla Hasbro, viene allineato a quella europea. Per la prima volta dopo più di 70 anni, anche in Italia il Monopoli diventa infatti Monopoly.

Tra le varie edizioni non in vendita in Italia troviamo:

  • Monopoly SpongeBob SquarePants Edition, con pedine a forma dei vari personaggi della famosa serie animata SpongeBob;
  • Monopoly Revolution, che per la prima volta presenta un tabellone di forma circolare e i pagamenti vengono effettuati tramite carta di credito elettronica, e la banca stessa è sostituita da un dispositivo elettronico;
  • Monopoly Live Edition, al centro del tabellone è presente un dispositivo elettronico a forma di torre, che gestisce le varie fasi del gioco;
  • Il 9 settembre 2009 è stato lanciato Monopoly City Streets, gioco su internet che sostituisce la classica plancia con le mappe di Google Maps.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su