Shangai gioco, cos’è

Lo Shangai, conosciuto anche con il nome di Mikado è un gioco che sembrerebbe aver avuto origine in Cina negli anni ’70. Tuttavia, già nel sedicesimo secolo in Francia si faceva un gioco molto simile che veniva chiamato “Jonchets”.

Questo gioco richiede un’altissima dose di pazienza, attenzione e delicatezza nei movimenti. Con delle regole molto semplici, si presenta come un passatempo rilassante consigliato a persone adulte e ragazzi. In commercio sono presenti anche alcune versioni di Shanghai, che adottano dei bastoncini di plastica di diverso colore (gialli, rossi, verdi) per segnalare il valore di ogni bastoncino. Questa versione è più indicata per i bambini sotto i 12 anni.

gioco shangai

Come si gioca e regole

Per giocare si utilizzano 41 bastoncini colorati della lunghezza di 17 cm circa. I bastoncini, generalmente sono divisi in cinque gruppi e sono associati ad una diversa colorazione con punteggio annesso. Per prima cosa, un giocatore estratto a sorte, mischierà i vari bastoncini e li riunirà a mazzo con le punte inferiori appoggiate con il tavolo. Successivamente dovrà lasciarli cadere in modo casuale; ecco così pronto lo schema di gioco.

Shangai

Il primo giocatore di turno deve provare ad accaparrarsi il maggior numero di bastoncini sfilandoli dal mucchio ottenuto. Egli dovrà fare molta attenzione a non toccare e muovere i bastoncini vicini a quello scelto, altrimenti dovrà cedere il turno al giocatore successivo. Pazienza e mano ferma da chirurgo quindi, per evitare di far muovere gli altri bastoncini o farli cadere.

I bastoncini devono essere raccolti con le mani, ma è possibile aiutarsi con uno o più Shanghai per prendere quelli sul tavolo. Il gioco finisce quando tutti i bastoncini presenti sul tavolo sono stati raccolti.

Punteggio

Ogni bastoncino è contraddistinto da alcune bande colorate che ne determinano il rispettivo punteggio. La fascia di punteggio si suddivide in:

  • bastoncino a spirale: 20 punti
  • 1 anello blu, 1 rosso, 1 giallo: 2 punti
  • 1 anello blu e 1 rosso: 3 punti
  • 2 anelli blu e 3 rossi: 5 punti
  • 2 anelli blu e 1 rosso: 20 punti

Alla fine della partita, si procede alla somma dei punti per stabilire il vincitore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su